Vedo cose quando mi parlano

basta smetto Vedo cose quando mi parlano
SketchBook pro per iPhone
di Giuseppe Barillaro

Tratto da Mia Nonna Fuma

Iniziò un nuovo sintomo della mia indifferenza: mentre mi parlava, oltre a sentire le solite musiche, iniziai ad avere anche delle allucinazioni. Ricordo perfettamente la prima volta che mi successe con Polacca bilanciata.

Intense e costanti percussioni rimbombavano nella mia testa, improvvisamente mischiate al suono di un sintetizzatore e di un basso. Ogni percussione coincideva con un movimento del suo viso: bum bum, si muovevano le orecchie, bum bum si piegavano le sopracciglia, bum bum si deformava il suo volto. Passavano i secondi, apparentemente molti però forse solo una manciata, a quei gradevoli suoni si aggiunse all’improvviso la melodia di una chitarra elettrica, e iniziai a vedermi mentre mi avvicinavo verso di noi camminando e seguendo il ritmo della musica, muovevo lentamente le gambe e le braccia seguendo la musica e mi avvicinavo a Polacca bilanciata; mi avvicinai esattamente al suo orecchio e iniziai a cantare.

Mia Nonna Fuma su Amazon

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...